Gabriele Rossetti, da Borgo a Buggiano, è il nuovo campione mondiale di tiro a volo - skeet. L'atleta Fiamma Oro, appena ventenne e dunque con tutta una carriera sportiva davanti, ha battuto il pluricampione olimpico Vincent Hancock, (oro a Pechino 2008 e Londra 2012) che nella finale di Cipro si è dovuto accontentare del secondo gradino del podio. 

Gabriele, con uno straordinario risultato di 16 centri su 16, si è quindi aggiudicata l'ambita coppa di cristallo: "Volevo fare il medal match con Hancock. Me lo ero prefissato dal Mondiale di Lonato. Quando ho centrato l'obiettivo mi sono detto: adesso mi diverto, vediamo se riesco a battere il più forte. Per mia fortuna è andata proprio così". 

Complimenti, Gabriele, e grazie da parte di tutti gli sportivi della Toscana!