Halloween è alle porte, sai già come festeggiare? Se ti sei stancato del solito “dolcetto o scherzetto?”, se il classico giro in centro vestito da zombie non ti soddisfa più, se di serate in discoteca con ragni, ragnatele e mummie, ne hai già fatte abbastanza, esiste un evento pensato per te. Quest’anno, per Halloween, si cambia tendenza. Quest’anno, la notte del 31 ottobre, si corre! No, non stiamo scherzando. Fidati, una bella corsa rigenerante la notte delle streghe è quello che ci vuole per divertirsi e, allo stesso tempo, liberarsi dallo stress accumulato. 

L’Halloween Run è un’idea diversa dal solito ed estremamente divertente che ti farà vivere un’esperienza da incubo nella notte più paurosa dell’anno. Sono molte le città in cui si organizza la corsa del 31 ottobre. Di solito vengono proposte due opzioni: un percorso più breve, che non supera i 3 km, e uno invece un po’ più spinto, che arriva anche ai 5-7 km. Puoi decidere di andarci con la compagnia di amici o insieme alla famiglia, all’Halloween Run, nessuno è escluso! Sei pronto a dare una svolta al tuo Halloween? Segui questi semplici consigli e non potrai sbagliare. 

  1. Per prima cosa pensa ad un travestimento spaventoso ma comodo. Evita costumi troppo abbondanti che potrebbero ostacolarti nei movimenti. La mummia o lo zombie sono una buona idea di travestimento. Meglio evitare cappelli o maschere troppo coprenti, inciampare durante l’Halloween Run è un pericolo quasi certo. 
  2. Se l'ultima volta che hai corso è stato per salire sul tram in partenza, forse un po’ di stretching prima del 31 ottobre non sarebbe una cattiva idea. Per l’Halloween Run non serve essere runner professionista, basta volersi mettere in gioco e stare attenti a non esagerare. 
  3. Il make up, in queste occasioni, è la soluzione migliore. Esagera con il trucco: sangue finto, ferite, pelle tumefatta e il gioco è fatto. Sarai terrificante e libero di correre a perdifiato.

Pronto, partenza, via! Scarpe comode e una buona dose di terrificante fantasia.