L'atleta livornese, classe 1994, ha centrato l'obiettivo della medaglia conquistando il bronzo nei 400 stile libero nella XVII edizione dei Campionati mondiali di nuoto in corso dal 14 al 30 luglio 2017 a Budapest, in Ungheria.

Si è detto soddisfatto Gabriele Detti "la medaglia era ciò che volevo" ha detto, ma è arrivato stremato al finale superato dall'australiano Mackenzie "Mack" Horton, argento e dal cinese Sun Yang che ha conquistato l'oro.

Grandi aspettative per il giovane nuotatore azzurro, che ha iniziato la sua carriera agonistica nella Nuoto Livorno, sono rivolte verso gli 800 metri stile libero per la sfida di mercoledì 26 luglio che vede le gare dei Big a partire dalle 17 in diretta su Rai 2.

Sembra imprendibile il cinese che sarà in vasca a contendersi anche gli 800 stile libero, non ci sarà invece il campione di Melbourne sul quale Gabriele ha condotto la gara dei 400.
Per aggiudicarsi una medaglia d'oro negli 800 stile occorrono 16 vasche nelle quali dettare il ritmo da grande campione perché nelle bracciate finali, testa a testa, il cinese è in assoluto il favorito, ma in vasca c'è anche il connazionale Gregorio Paltrinieri.

Il caporale maggiore dell'Esercito Italiano alle Olimpiadi di Rio 2016 ha portato due bronzi all'Italia ed alla sua Toscana.